L'HAYABUSA 1340 K9

Hayabusa 1340 k9

LO STILE NEL TEMPO, L'ULTIMA SUPERSPORT

Suzuki GsxR Hayabusa k9 del 2009La Gsx R Hayabusa 1340 k9 possiede uno stile unico, senza tempo, nato per l'aerodinamica e il vento.
L'Hayabusa 1340 k9 è una moto confortevole, adatta per le lunghe distanze, ma nello stesso tempo dall'accelerazione e la maneggevolezza sportiva. La nuova cilindrata di 1340 cm3, rende l'Hayabusa 1340 k9 una moto potente e dalla forte coppia.
Hayabusa 1340 k9: una leggenda a due ruote in una classe a se stante, la definizione di prestazioni equilibrate.

Il motore dell'Hayabusa k9

La cilindrata dell'Hayabusa k9 portata a 1340 cm3Sistema S-DMS per selezionare la mappatura del motore della Gsx R Hayabusa k9Il sistema SDTV (Suzuki Dual Throttle Valve) dell'Hayabusa 1340 k9 per la gestione delle valvoleIl motore dell'Hayabusa 1340 k9 è un 1340 cm3 a quattro cilindri in linea di tipo DOHC, raffreddato a liquido, costruito per avere un ampia coppia per avere una forte accelerazione senza sforzo.
I ritagli a forma di U nelle canne dei cilindri permetto un maggiore raffreddamento dei pistoni e dei cilindri adiacenti, permettendo all'Hayabusa 1340 k9 una minore perdita di potenza meccanica e una migliore compressione.
Oltre alle nuove valvole in alluminio più leggere, l'Hayabusa 1340 k9 è stata dotata anche di molle valvole più leggere che consentono una maggiore alzata e così un aumento di potenza e una riduzione delle perdite meccaniche.
Le candele all'iridio migliorano l'efficacia della combustione dell'Hayabusa 1340 k9 Inoltre, sull'Hayabusa 1340 k9 sono state montate le nuove candele all'iridio per produrre una combustione più completa.
Il radiatore curvo della Hayabusa 1340 k9 dal design compatto ha un maggior numero di alette per dissipare al meglio la temperatura del motore.
L'Hayabusa 1340 k9, che monta ora una frizione antisaltellamento derivata dalla Gsx R, è uquipaggiata con il sistema SCAS (Suzuki Clutch Assist System), un sistema intelligente che regola la scalata di marcia, riduce il freno motore e durante l'accelerazione aumenta con efficacia il carico delle molle sui dischi della frizione.
L'aerodinamica dell'Hayabusa 1340 k9 è stata studiata per offrire al pilota la massima protezione dal vento in qualsiasi posizione.
I risultati dell'iniezione del carburante grazie al sistema SDTV (Suzuki Dual Throttle Valve) sono una maggiore potenza e una risposta del gas più lineare. Il sistema SDTV consiste nella capacità della centralina nell'aprire progressivamente la valvola secondaria, in modo da mantenere il corretto volume di aria aspirata in base all'apertura della valvola principale, alla marcia inserita e al regime di rotazione, così da massimizzare le prestazioni e l'efficienza della combustione.
La Gsx R Hayabusa 1340 k9 è dotata di 12 fori per ogni iniettore in modo da migliorare al massimo l'atomizzazione del carburante ed avere di conseguenza una migliore combustione e riducendo i consumi.
L'Hayabusa 1340 k9 possiede inoltre il sistema S-DMS (Suzuki Drive Mode Selector), che permette al pilota di scegliere tra tre diverse mappature del motore, in base alle preferenze personali ed in base le condizioni dell'asfalto.

Freni e forcelle KYB

Le forcelle Kayaba rovesciate dell'Hayabusa 1340 k9Freni a disco flottanti anteriori da 310 mmFreno a disco posteriore da 260 mmLe forcelle rovesciate a cartuccia Kayaba sono state sottoposte al trattamento DLC (Diamond-Like Coating) che permette di ridurre l'attrito di funzionamento e migliorare la risposta alle piccole irregolarità della strada.
Sia le forcelle anteriori che il monoammortizzatore posteriore dell'Hayabusa 1340 k9 sono entrambe regolabili, sia in compressione che in estensione.
I freni anteriori a disco flottanti dell'Hayabusa 1340 k9 sono da 310 mm (12,2 pollici), con quattro pistoncini in alluminio radiali, mentre il freno a disco posteriore è di 260 mm (10,2 pollici), con pinza a singolo pistoncino.

La completa strumentazione

La strumentazione completa dell'Hayabusa comprende varie spie e segnalazioniLa strumentazione dell'Hayabusa 1340 k9 è veramente completa e comprende strumenti analogici, quali tachimetro e contagiri comandati da i motorini passo-passo.
Inoltre il rorondo pannello LCD include l'orologio, l'indicatore di marcia inserita, l'indicatore della mappatura S-DMS selezionata, contachilometri totale e doppio contachilometri parziale.
Vi sono anche le spie LED che servono per indicatore programmabile di fuori giri motore (si può selezionare se il LED deve accendersi tra i 4.000 e gli 11.000 giri/min. e lampeggiare o stare fisso), riserva della benzina, indicatori di direzione, luce abbagliante, spia alta temperatura refrigerante, spia bassa pressione olio e spia avaria sistema d'iniezione.

Foto Gsx R Hayabusa k9