Gsx R 1100 G

 Informazioni e storia della moto Suzuki Gsxr

ORA È LA VOSTRA: LA MOTO IN PRODUZIONE PIÙ VELOCE AL MONDO!

La nuova Suzuki Gsx R 1100La nuova Suzuki Gsx R 1100 nasce nel 1986Probabilmente si sta guardando la più veloce moto della sua categoria in tutto il mondo.
La nuova Suzuki Gsx R 1100 nata nel 1986, la migliore replica di una moto sportiva, una minacciosa moto da corsa mai costruita.
Basta guardare i numeri. Da 0 a 400 m in soli 10,3 secondi, più veloce di qualsiasi altra moto prodotta della classe della Gsx R 1100.
Una velocità massima che come minimo raggiunge i 260 km/h, più veloce di qualsiasi altra moto prodotta per la strada.
E poi i 130 cv, su un peso di 197 kg, una Gsx R 1100 più leggera di molte moto di classe 750 cc.
E per coronare il tutto, la nuova Gsx R 1100 è molto probabilmente la più bella moto sulla strada oggi!

La Gsx R 1100 del 1986 ha un motore colossale

il nuovo e potente motore della Gsx R 1100 include il sistema di scarico 4 in 1 e un avanzato sistema di raffreddamento ad olioil nuovo raffreddamento ad olio della Gsx R 1100 SASC (Suzuki Advanced Cooling System)Il motore della Gsx R 1100 del 1986 è a 4 tempi e 4 cilindri con una cilindrata totale di 1052 cm2, con il design Twin Swirl Combustion Chamber (TSCC), ormai collaudato per avere prestazioni eccezionali su milioni e milioni di chilometri di viaggi e gare.
Il TSCC è dotato di un doppio vortice per cilindri con una valvola di aspirazione e di scarico ciascuno. In questo modo, la miscela aria carburante viene iniettata in maniera più efficiente, brucia in modo più completo, fornendo preziosa potenza extra ad ogni tempo.
Il motore della Gsx R 1100 include anche il SASC (Suzuki Advanced Cooling System). Questo sistema utilizza un po' di olio della lubrificazione del motore anche per il raffreddamento, per raggiungere un raffreddamento del motore ben più consistente di quello che può fare un raffreddamento ad aria, che opera alle basse temperature e nei momenti in cui il motore è sotto stress per lunghi periodi. Questo sistema porta ad una maggiore durata del motore, nonchè un alleggerimento complessivo del motore, in quanto con questo sistema non c'è bisogno di un sistema di raffreddamento ad acqua esterno, ed ovviamente, migliori prestazioni per il motore della Gsx R 1100 g.
L'efficienza di aspirazione dell'aria della Gsx R 1100 g è stata migliorata grazie ad un enorme filtro dell'aria da 8 litri, mentre i 4 carburatori BST, con Venturi regolabile e valvola a farfalla, permette una risposta senza problemi quando il numero di giri del motore è alto.
Tutta questa potenza e questa prontezza viene scaricata sulla strada grazie ad una trasmissione disegnata appositamente per l'alta coppia motrice della Gsx R 1100. La trasmissione della Gsx R 1100 comprendeuna frizione idraulica morbida, un cambio a 5 marce con rapporti ravvicinati. Quindi, ecco un altro motivo per cui la Gsx R 1100 g si colloca tra le moto fleetest-flooted nella sua categoria!
Le caratteristiche di guida della Gsx R 1100 sono superbe...ed iniziano dal telaio. Il telaio della Gsx R 1100 g è stato progettato completamente da computer, quindi costruito in alluminio per poi essere perfettamente abbinato al peso e alla potenza della moto.
Il telaio della Gsx R 1100 è più leggero dei telai tradizionali in media del 25% ma grazie a questo nuovo design risulta più resistente.

Le sospensioni della Gsx R 1100

Nuove sospensione anteriori per la Gsx R 1100 con sensori che avvertono la frenata e regolano le sospensioniSospensione posteriore Full Floater migliorataAnche qui, la tecnologia Suzuki non ha rivali. La sospensione anteriore della Gsx R 1100 g adotta un nuovo sistema che si attiva instantaneamente dei sensori non appena il freno viene applicato, mandando dei segnali e delle bobine elettromagnetiche all'interno della forcella. La reazione è istantanea; ad ogni curva la Gsx R 1100 g è più stabile grazie al controllo della forcella.
La nuova sospensione posteriore Full Floater è notevolmente migliorata nella Gsx R 1100 g.
Attraverso ad uno speciale disegno, il numero dei componenti si è ridotto del 35% e il peso del 50%; il livello del comfort è stato migliorato rispetto nelle normali condizioni di marcia e nella comperssione totale.

Il sistema frenante della Gsx R 1100 a 10 pistoncini

Otto pistoncini nei freni anteriori e due pistoncini nel freno posteriore donano alla Gsx R 1100 g del 1986 un grosso potere di arresto. Il freno a disco anteriore della Gsx R 1100 è particolarmente degno di nota, in quanto è un grande disco da 310 mm di diametro e di tipo flottante per eliminare il calore (distorione) anche in frenata. Suzuki ha avuto un'altra brillante idea sulla Gsx R 1100 1986, un ammortizzatore di sterzo unico che aggiunge stabilità e controllo alle alte velocità.
Infine, la Gsx R 1100 g monta anche dei pneumatici radiali, disegnati appositamente per l'alta velocità da uno dei produttori leader al mondo.

La Gsx R 1100 del 1986

Nuovo doppio faro con lampade alogeneDisegno in trasparenza della Gsx R 1100 dove si vede l'intelaiatura della motoil nuovo telaio in alluminio della Gsx R 1100, più leggero e più resistenteLa Gsx R 1100 del 1986 viene proposta anche con un design che comprende una sella monopostonuovi stili, nuovi colori e nuove carene per la Gsx R 1100 del 1986Adesso un passo indietro a guardare la Gsx R 1100 g da un altro punto di vista. In primo luogo si vedrà una carenatura aerodinamica con nuovi stili e colori, una nuova aerazione nella parte inferiore della carena, un nuovo scarico più grande,due potenti fari alogeni, un nuovo design a sella singola a soli 795 mm (31,3 pollici) da terra. nuovo pannello strumenti stile race, semplice e veloce da leggere.
In breve, (come abbiamo detto sin dall'inizio), si vedrà quella che probabilmente è la moto più bella sulla strada oggi, in stile, in velocità, in maneggevolezza, in sicurezza ed ogni in altra misura che si applica nel campo delle moto.
La Suzuki Gsx R 1100 g , è ogni cosa che un pilota sportivo ha sempre sognato. Ogni cosa!

Rivista "Cycle World" - Rivista "Bike Magazine"